Menu

Italian English French

Haute Corse

Il Vermentino de la Haute Corse

TAPPA N. 1 – BASTIA, CAP CORSE E PATRIMONIO

La Corsica è un’isola situata nel cuore del Mar Mediterraneo Occidentale; in una posizione strategica che l’ha resa, da sempre, crocevia di rotte, popoli e colonizzatori. Soprannominata dai greci kallìstes, la più bella, e nota ai francesi come l’ìle de beauté, l’isola della bellezza, la Corsica è una montagna verde in mezzo al mare attraversata da imponenti catene montuose e coperta dalla superficie del Parco Naturale Regionale.

L’itinerario proposto si concentra nella parte alta della Regione, la Haute Corse, e ha come punto di partenza Bastia, la seconda città della Corsica nonché il principale porto e principale centro commerciale e industriale del Paese che, nelle giornate più limpide, consente di vedere in lontananza le isole dell’Arcipelago Toscano (Capraia, Montecristo, Elba) e scorgere, addirittura, Pianosa e il Promontorio di Piombino.

Città arroccata su una scogliera, ricca di chiese barocche che ne richiamano la storia e caratterizzata da un’atmosfera popolare e mediterranea, Bastia è divisa in tre quartieri: Place Saint Nicolas, ricca di palme, bar, brasserie e caffè all’aperto, è il posto perfetto per girovagare fra le bancarelle del mercatino dell’antiquariato domenicale e riposare vista mare nei tardo pomeriggi estivi; Terra Vecchia, il più antico quartiere della città, è il vecchio feudo genovese che permette di ammirare chiese barocche e districarsi fra gli stretti vicoletti e i palazzi ‘decadenti’ (molti bombardati durante la II guerra mondiale) che scendono verso Vieux Port; Cittadella, infine, intrisa di vicoli stretti, permette di ammirare preziose testimonianze storico-culturali fra le quali non possiamo non nominare la Cathedrale Sainte-Marie, l’Eglise Sainte-Croix, con all’interno il Cristo Nero, e la Corse Miniature.

Da Bastia puntiamo verso Nord in direzione Cap Corse (in corso Capi Corsu). La strada costiera ci permette di godere sin da subito di un panorama unico e ammirare le antiche torri genovesi di forma circolare, memoria della dominazione trecentesca. Lungo il tragitto incontriamo Erbalonga, un piccolo paese, porto di pescatori, il cui centro si affaccia sulla baia rocciosa sottostante; Sisco, Pietracorbara, Porticciolo e Santa Severa, sede della cantina Domaine Pieretti e di un vigneto unico, Balla Ala Gala, che dalla strada degrada dolcemente verso la riva del mare. Proseguendo verso la punta più estrema di Cap Corse passiamo per l’esclusivo porto di Macinaggio e il paese di Rogliano, sede dell’azienda vitivinicola Clos Nicrosi, un’antica casa signorile a ridosso del mare che si affaccia sulla baia sottostante.

Da Nord ci muoviamo verso Ovest in direzione Patrimonio, raggiungendo un’altitudine di 500 m sul livello del mare. Se nella parte orientale il territorio incontrato era prevalentemente roccioso, nella parte occidentale è la pietra calcarea a regnare incontrastata. Patrimonio dista meno di 20 km da Bastia ma durante il viaggio non possiamo non fermarci ad ammirare i diversi punti d’interesse storico-architettonico e paesaggistico. Su Col de Techime, per esempio, possiamo vedere da un lato Bastia, il suo mare azzurro e la punta di Cap Corse, e dall’altro la fertile pianura della Conca d’Oro, la cui particolarità sono i vigneti ‘immersi’ nella montagna. Tappa obbligata di questo itinerario alla scoperta delle bellezze dell’Haute Corse e della bontà del Vermentino è la cantina in pietra, risalente al XIX secolo, Clos de Bernardi, il cui proprietario Jean-Laurent de Bernardi è il presidente dell’AOP (Appellation d’Origine Protegee).

Pascoli e uliveti piuttosto recenti modellano il paesaggio, ma il terreno, grazie ai suoli agrillo-scistosi, resta anzitutto luogo d’eccellenza della viticoltura corsa, ‘patria’ di vini considerati, sin dall’antichità, fra i migliori dell’area mediterranea. Basti pensare ai vini dell’AOC Patrimonio e ai famosi Muscat du Cap Corse.

TAPPA N. 2 – CASINCA, CASTAGNICCIA, COSTA VERDE

Casinca è una micro regione composta da 7 comuni situata nel Nord-Est della Corsica, a Sud di Bastia, lungo la costa orientale dell’isola. Si tratta di un territorio caratterizzato da un ricco patrimonio naturalistico e culturale, polo d’attrazione innegabile non soltanto per la flora, le spiagge sabbiose e i corsi d’acqua, ma anche per i piccoli borghi incastonati nel verde e affacciati sul mare che lo rendono un luogo unico. La piana di Casinca, anticamente detta “granaio di Roma”,  ancora oggi protagonista della produzione ortofrutticola dell’isola, dispone di numerosi beni storico-architettonici, fra i quali non possiamo non annoverare la vecchia fabbrica di tannino, la torre di San Pellegrino (eredità della dominazione del genovesato), la chiesa di Saint Michel e il borgo medievale di Penta.

Addentrandosi verso l’interno, è il castagno a regnare sovrano. Castagniccia, situata fra Bastia e Corté, è la dimostrazione che mare e montagna possono convivere a breve distanza quasi a sconfinare l’uno nell’altra. Parliamo di una regione montana caratterizzata da colline alte e boscose, ricoperte di castighi e villaggi attraversati da una folta vegetazione. Il patrimonio architettonico della regione è quello che ci permette di scoprire e capire la sua storia e la sua cultura; parliamo di edifici barocchi e cappelle romaniche, antichi mulini e fontane zampillanti. Ma Castagniccia non è nota soltanto per le sue bellezze architettoniche, i villaggi con tetti di scisto e la fonte dell’acqua frizzante Orezza, ma anche per i prodotti gastronomici locali fra i quali ricordiamo la farina di castagne, i salumi e i formaggi… una  vera goduria per il palato. Artigiani e produttori, infatti, si sono stabiliti nelle sue tre pievi per dedicarsi a vari tipi di coltivazioni, come la nocciola di Cervione.

Costa Verde, situata a Nord-Est a circa 40 km da Bastia, è una micro regione della Corsica composta da ben 23 comuni. Caratterizzata da 17 km di spiagge sabbiose, Costa Verde non è nota soltanto per la sua vicinanza al mare ma anche per la varietà di paesaggi che offre, che dal mare passano alla montagna con grande facilità. Terra di villaggi abitati da artigiani e piccoli produttori di coltelli, oli essenziali, frutta e molto altro, vede insieme alla Casinca un’agrumicoltura in pieno sviluppo.

Da vedere abbiamo i siti protetti e le cappelle romaniche della Casinca, il musée départemental Pascal Paoli, il musée d’art et de traditions populaires de l’ADECEC, i conventi delle tre pievi di Castagniccia e della Costa Verde, le fornaci, le fontane, i fiumi, le cascate, il Parc Galea, le cascate dell’Ucellunile e della Struccia, la stazione termale di epoca romana di Orezza, nonché diversi edifici perfettamente conservati, testimonianza dell’evoluzione storica della regione.

LINK UTILI

Corsica 

Gusti di Corsica

Bastia Tourisme 

Castagniccia  

Leggi tutto...

#vermentinolands vola in Corsica

  • Pubblicato in Corsica

#VERMENTINOLANDS CORSICA - GIORNO 1

Sbarchiamo oggi a Bastia, in Corsica, l’antica Kalliste (“la più bella” dall’antico greco) considerata da sempre l’Isola della Bellezza in cui alte catene montuose si mescolano a ricche foreste mediterranee. Il nostro viaggio si concentrerà nell’Alta Corsica (Haute-Corse), puntando subito a nord verso Cap Corse, la penisola estrema percorrendo una strada costiera dal panorama unico. Qui si possono ammirare le antiche torre genovesi di forma circolare (memoria dell’antico dominio genovese del 14esimo secolo) che guardano al mare. Il primo paese che incontriamo è un magnifico porto di pescatori, Erbalonga, il cui centro storico si affaccia direttamente sulla splendida baia rocciosa sottostante. Proseguiamo passando Sisco, lasciandosi alle spalle il convento di Santa Caterina visibile sulle colline, Pietracorbara, Porticciolo, per fermarsi a Santa Severa, frazione della città di Luri, ospiti della Cantina Domaine Pieretti: Lina Pieretti ci racconta gli inizi dell’azienda, ci presenta il Vermentino per una degustazione personalizzata per poi accompagnarci a visitare il vigneto Balla Ala Gala, unico e speciale perchè dalla strada degrada dolcemente fino alla riva del mare; qui nel silenzio più assoluto è possibile sentire il vento dolce che si fonde con le onde del mare: indimenticabile. Lasciamo Domaine Pieretti per proseguire ancora a nord: siamo in prossimità della punta più estrema di Cap Corse, nell’esclusivo porto turistico di Macinaggio quando iniziamo a salire decisamente verso Rogliano per la seconda degustazione della giornata. Clos Nicrosi è una splendida azienda vinicola, situata in una posizione unica, sicuramente non facile da raggiungere, ma di rara bellezza. La genuina accoglienza di Luigi, Marine e Sebastien fanno da cornice all’antica casa signorile a quasi 300 metri sul livello del mare, da dove ammirare l’intera baia sottostante, i vigneti, accompagnati dall’ottimo Vermentino. Dopo questo piacevole incontro ritorniamo verso Bastia (anche se la tentazione a proseguire la circumnavigazione dell’isola alla scoperta delle zone più selvagge è forte). La sera è dedicata alla cena nella splendida piazza di San Nicola, lunga ben 300 metri e larga  90, circondata da bar, caffè e brasserie con i famosi viali bordati di palme. La serata volge al termine, domani tappa a Patrimonio e poi pomeriggio nell’antica cittadella.

#VERMENTINOLANDS CORSICA - GIORNO 2

Il viaggio nell’Alta Corsica ci porta ad ovest di Bastia verso Patrimonio. La strada è impegnativa poiché porta velocemente ad un’altezza di 500 metri sul livelo del mare. Se nella parte orientale erano prevalenti le formazioni rocciose chiamate scisti, qui la pietra calcarea regna incontrastata. Tra macchie gialle di ginestra si giunge sul Col de Techime per una sosta obbligata: da un lato Bastia, il suo mare e l’appendice di Cape Corse, dall’altro la Conca d’Oro, così chiamata per l’eccezionae ricchezza di vigneti letteralmente rubati alla montagna. Passato il piccolo paese di Barbaggio, si inizia a scendere verso Patrimonio, trovando subito la chiesa di San Martin. La degustazione avviene in una cantina in pietra del 1880, Clos De Bernardi il cui vermentino è un capolavoro che rende omaggio ad un luogo unico, come il suo proprietario Jean-Laurent de Bernardi, presidente dell’AOP (Appellation d’Origine Protegee) e persona squisista.  Il tempo passa in fretta e prima di fare rientro a Bastia, merita una visita la statua “U Nativu”che ci rimanda indietro al 2.000 o forse 4.000 a.C. in piena età del bronzo.

Patrimonio dista circa 18 chilometri da Bastia, ma il viaggio di rientro è ricco di punti panoramici da cui ammirare queste zone. 

Bastia è una città nata nel 1378 attorno all’antica cittadella genovese, con la sua fortezza e le mura, che oggi, tra le altre cose, ospita il Museo e l’antico Palazzo dei Governatori, la piazza di A.Corte,  la chiesa di Sainte Marie e tantissimi scorci sul mare e su Vieux Port. Proprio Vieux Port regala un’atmosfera tipica davero particolare: locali, ristoranti con la cucina tipica corsa e lunghe passeggiate. Da Bastia il viaggio alla scoperta delle terre del Vermentino continua verso sud, in direzione Sardegna; la strada che porta verso Bonifacio per il transfert in terra italiana è scorrevole, panoramica; segnaliamo sul tragitto la spiaggia di Solenzara e lo splendido Porto Vecchio, prima di arrivare a Bonifacio, sulle cui scogliere si innalza maestosa l’antica Roccaforte.

Leggi tutto...

Visitare il territorio dell'Alta Corsica

La Corsica è come una montagna in mezzo al mare e divide il suo territorio in due fasce distinte, la parte a Nord denominata Haute Corse e la parte a Sud Corse-du-sud. Nel versante nord-occidentale sorgono alcuni dei luoghi più affascinanti dell'intera isola: da Bastia a Saint-Florent, passando per Calvi, Ile-Rousse, Porto e Patrimonio. Località ricche di storia e cultura, ma anche di paesaggi naturali da mozzare il fiato. Mete ideali per trascorrere una piacevole vacanza e andare alla scoperta di un'isola che, non a caso, i greci chiamarono “Kallìste”, la più bella.

Ma andiamo per gradi…

Bastia. Sorta nel 1378 per opera del governatore genovese Leonello Lomellini, Bastia è un'affascinante cittadina di marinai e pescatori immersa in uno spettacolare scenario fatto di mare, spiagge, falesie e pareti rocciose. Tra i luoghi d’interesse troviamo: la piazza di Saint-Nicolas, ottocentesco cuore della città, il giardino Romieu che conduce alla Cittadella, il Museo Etnografico e quello del Mare. Partendo da Bastia si può compiere il periplo della penisola di Cap Corse, denominata per le sue peculiarità geografiche e culturali “isola dentro l’isola”, e visitare graziosi borghi come Pietranera ed Erbalunga, nonché scalare impervie montagne tra le quali spicca il monte Stello e dalla cui cima, raggiungibile soltanto attraverso sentieri, si gode di uno dei panorami più belli del Mediterraneo.

Saint-Florent. Poco distante da Bastia, raggiungibile facilmente via mare attraverso il porto edificato dai genovesi nel 1440, la cittadina di Saint Florent si affaccia su un ampio golfo a Ovest di Cap Corse. La baia è chiusa a Ovest dal brullo Deserto degli Agriati, una regione selvaggia e disabitata caratterizzata dalla presenza di spiagge deserte e di raro fascino, non facilmente raggiungibili. La città offre diversi spunti turistici, da visitare il vecchio quartiere marinaro, dal quale si possono ammirare scorci e paesaggi suggestivi, e l’antica Cattedrale di Nebbio, imponente costruzione in stile romanico pisano. Da non perdere nei dintorni: le spiagge del Loto e di Saleccia, la magiche zone del Deserto degli Agriati e la Torre della Mortella, classica meta di escursioni in barca.

Calvi. Situata nella regione della Balagne, in un tratto di costa battuto dal Maestrale dove a promontori rocciosi si alternano baie e calette sabbiose, la cittadina di Calvi è un concentrato di storia e cultura immersa in un magnifico porto naturale. Sono svariate le cose da visitare; fra queste la Marina, il quartiere più basso affacciato sulla zona portuale, il percorso Quay Landry, che ricorda in alcuni punti i viali e le promenades della Costa Azzurra, la Chiesa di Santa Maria Maggiore e la famosa Cittadella, dove si respira la storia antica della città. Una passeggiata da non perdere è il Cammino di Ronda, consente di compiere un intero giro sulle mura della Cittadella godendo di una splendida vista sia sul centro storico che sul mare. Anche i dintorni sono ricchi di tesori; le calette lungo la Ravellara, la costa rocciosa posta a ponente di Calvi, la baie de Nichiaretto e l’Argentella; e la costa compresa tra Punta Caldano e Punta Spano dove si trovano Les Rochers, affascinanti formazioni granitiche.

L’Ile-Rousse. Fondata nel 1758 dal genovese da Paoli, l’Ile-Rousse era famosa già al tempo dei romani per la bellezza delle sue rocce di colore rosso. Posta sul tratto di costa della Balagne e non lontana da Calvi, è composta da una città moderna, ricca di negozi e servizi, e una città vecchia visitabile grazie a un caratteristico trenino che conduce fino al faro dell’isola della Pietra. Tra i luoghi da non perdere troviamo: il Museo Oceanografico, dove è possibile vedere le specie ittiche che popolano i mari e i fondali della Corsica, e la bella spiaggia della Ginepara, poco distante dal museo. Nel territorio dell’Ile-Rousse merita la visita anche il Parco di Saleccia, situato in un’area straordinaria del litorale si estende su sette ettari di paesaggio fatto di ulivi, rosmarini, oleandri, euforbie, etc.

Porto. Posta in un magnifico scenario di alte montagne scoscese in mare, la cittadina di Porto offre un golfo di rara bellezza con rocce colorate e frastagliate. In città, da visitare la torre d’avvistamento costruita dai genovesi nella seconda metà del '600 e Capo d'Orto, vetta raggiungibile con escursioni a piedi da dove è possibile ammirare tutto il golfo. Fuori dal centro troviamo la penisola di Scandola  raggiungibile grazie ad escursioni in barca che partono dal porto turistico, le piscine naturali ad Aitone, i ponti di Pianella e Zaglia a Ota e i due laghi di Nino e di Creno.

Patrimonio. Arroccato ai piedi del monte Sant’Angelo, a 5 km dal porto di Saint Florent, il piccolo borgo di Patrimonio ha dato il nome al vigneto più carismatico di tutta la Corsica. Patrimonio non è solo la denominazione di uno fra i più pregiati vini còrsi, ma è anche, grazie al suo ambiente naturale, uno dei più bei borghi vitivinicoli di Francia. Questa regione fertile, è il Nebbio, un vasto anfiteatro montuoso che si trova di fronte al mare e i cui menhir, scoperti nel 1964, testimoniano la presenza di un insediamento preistorico. Un tempo proprietà dei genovesi, il Nebbio deve il suo nome alla nebbia che d’inverno avvolge la regione all’alba.  Scendendo verso la valle di Patrimonio, non si può che essere colpiti dalla presenza tellurica del monte Sant’Angelo la cui massa calcarea sprofonda nel mare. Ai suoi piedi, un vigneto di 400 ettari si estende intorno ai borghi di Patrimonio, Barbaggio, Oletta e Poggio d’Oletta; ma include anche Santo Pietro di Tenda e di Casta, situati poco più a Ovest all’entrata del deserto degli Agriates, una regione di rocce e prati con stupende insenature, che si attraversa per recarsi a Balagne.

Molte informazioni sono state tratte dall’articolo pubblicato su TGCOM24

Continuare a scorrere, a fondo pagina una galleria immagini vi accompagna alla scoperta di alcuni tesori dell'Alta Corsica.

Leggi tutto...

Studio organolettico del Vermentino

  • Pubblicato in Studi

Il Vermentino suscita l'interesse di un numero crescente di produttori e consumatori. Ma ancora poco conosciuto al grande pubblico, è il vitigno bianco emblematico del golfo Ligure, della Corsica e della Sardegna. Profilo organolettico dei vini bianchi Vermentino di Corsica, Sardegna, Liguria e Toscana, quindi, uno studio realizzato dalla Camera dell'Agricoltura della Regione Corsica nell'ambito del progetto di cooperazione territoriale transfrontaliera Ver.Tour.Mer:Vermentino di Terra e di Mare, finanziato dal P.O. Italia-Francia Marittimo 2007-2013, si propone di fornire gli elementi che permettano di identificare le differenze ma anche i punti in comune delle produzioni di questi territori ed eventualmente di capire i parametri che li generano.

Basta un click per scaricare lo studio e scoprire la DOC Vermentino di Sardegna, la DOC di Luni (SP), la DOC di Bolgheri (LI) e l'IGT Toscana, nonché le sette appellazioni della Corsica (AOP Corse, Patrimonio Ajaccio, Corse Calvi, Corse Sartène, Corse Figari e Corse Porto Vecchio).

Leggi tutto...

I produttori di Vermentino

Casa Angeli - Daniel et Antoine Angeli, Indirizzo: Lieu-dit Poggiale, 20247 Rogliano, Telefono: 0495341862 – 0676991536, sito: www.casaangeli.fr , email:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Clos Clementi - A Casa di Anghjulu - Antoine et Jean-Pierre Clementi, Telefono: 0495391663, Sito: www.casadianghjulu.com, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Clos de Bernardi - Jean-Laurent De Bernardi, Indirizzo: 20253 Patrimonio, Telefono: 0495370109 – 0618496016, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Clos Signadore - Christophe Ferrandis, Indirizzo: Lieu-dit Morta Piana, 20232 Poggio d’Oletta, Telefono: 0615182981, Sito: www.signadore.com, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domaine Gentile - Jean-Paul Gentile, Indirizzo: Lieu-dit Olzo, 20217 Saint Florent, Telefono: 0495370154 – 0623190184, Sito. www.domaine-gentile.com, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domaine Guidicelli Muriel, Indirizzo: 20253 Patrimonio, Telefono: 0611563624, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domaine De Catarelli - Laurent Le Stunff, Indirizzo: Marine de Farinole, 20253 Farinole, Telefono: 0495370284, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domaine Yves Leccia, Indirizzo: Lieu-dit Morta Piana, 20232 Poggio d’Oletta, Telefono: 0495307233 – 0623472945, Sito: www.yves-leccia.com, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domaine Leccia - Annette Leccia De Las Rossat, Indirizzo: Lieu-dit Morta Piana, 20232 Poggio d’Oletta, Telefono: 0495371135 – 0611578236, Sito: www.domaineleccia.fr, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Clos Marfisi - Julie et Mathieu Marfisi, Indirizzo: 20253 Patrimonio, Telefono: 0495370116 – 0614559834, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Nicolas Mariotti Bindi, Indirizzo: Lieu-dit Morta Piana, 20232 Poggio d’Oletta, Telefono: 0612052459, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domaine Montemagni - Louis Montemagni, Indirizzo: 20253 Patrimonio, Telefono: 0495370080, Sito: www.domaine-montemagni.com, emial: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domaine Novella - Pierre-Marie Novella, Indirizzo: Route Saint-Florent, 20232 Oletta, Telefono: 0495390741 – 0677118065, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domaine Stéphanie Olmeta, Indirizzo: 20253 Patrimonio, Telefono: 0675777213, email: stephanie.olmetaòorange.fr

Domaine Orenga de Gaffory, Indirizzo: Lieu-dit Morta Majo, 20253 Patrimonio, Telefono: 0495374500 – 0609699505, Sito: www.orengadegaffory.com, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domaine Cordoliani – Romain Perfetti, Indirizzo: Lieu-dit San Angelo, 20232 Poggio d’Oletta, Telefono: 0495350888 – 0611011615, Sito: www.domaine.cordoliani.com, email: 

Clos Alivu - Eric Poli, Indirizzo: Costa, 20217 Saint Florent, Telefono: 0966822407 – 0619425491, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Clos Teddi - Marie-Brigitte Poli, Indirizzo: Costa, 20217 Saint Florent, Telefono: 0610841173, Sito: www.closteddi.com, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domaine Aliso Rossi - Dominique Rossi, Indirizzo: Hameau U Corsu, 20232 Oletta, Telefono: 0495370303 – 0620338309, Sito: www.alisorossi.com, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domaine Santamaria - Jean-Louis Santamaria, Indirizzo: Route du lac Padule, 20217 Oletta, Telefono: 0495390351 – 0620300769, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Clos Santini - Franck Santini, Indirizzo: BP 05, 20253 Patrimonio, Telefono: 0495370092, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domaine Pieretti - Lina Venturi-Pieretti, Indirizzo: Santa Severa, 20228 Luri, Telefono: 0495350103 – 0617939217, Sito: www.vinpieretti.com, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Boutique Casinca - Société Coopérative Vinicole de la Casinca, Indirizzo: Lieu-dit Arena, 20215 Vescovato, Telefono: 0495369952, Sito: www.lareservedupresident.com, 

Domaine Marquiliani - Anne Amalric, Indirizzo: 20270 Aghione, Telefono: 0495566402 – 0625726562, Sito: www.oliudicorsica,fr, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domaine Coste Caserone - Brigitte Bertrand, Indirizzo: 20230 Linguizzetta, Telefono: 0760020888, Sito. www.costecaserone.com, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domaine de Teghja - Paul di Luna, Indirizzo: Torra Suerone, 20230 Canale di Verde; Telefono: 0495359665 – 0616021694, Sito: www.domainedeteghja.com, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Clos Canereccia - Christian Esteve, Indirizzo: Lieu.dit Rotani, 20270 Aleria, Telefono: 0609970317, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

E PETRE - Marie-Françoise Garci, Indirizzo: Rotani – Route de Corté, 20270 Aleria, Telefono: 0617794118, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domaine Costa Verde - Valérie Giudicelli, Indirizo: Route de Linguizzetta, 20230 Canale di Verde, Telefono: 0687950227, email; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domaine Vecchio - Florence Giudicelli Girard, Indirizzo: Domaine Vecchio, 20230 Chiatra, Telefono: 0495380337, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Gaec Saint Hubert - Marie-Hélène Boubay et Claudine Inzaina, Indirizzo: Lieu.dit Stangone, 20240 Ventiseri, Telefono: 0609546190 – 0619381072, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Clos Lucciardi - Josette Lucciardi, Indirizzo: Campu querciu, 20270 Antisanti, Telefono: 0677072734, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Clos d'Orlea - François Orsucci, Indirizzo: RN200 – Route de Corté, 20270 Aleria, Telefono: 0495571360, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domaine de Piana - Ange Poli, Indirizzo:  Bravone – RN 198, 20230 Linguizzetta, Telefono: 0495388638 – 0619425491, Sito: www.domainedepiana.fr, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domaine du Mont Saint-Jean - Roger Pouyau, Indirizzo: Domaine du Mont St Jean, 20270 Antisanti, Telefono: 0495571321 – 0614234421, Sito: www.vinscorses.com, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Clos Poggiale - Jean-François Renucci, Indirizzo: Clos Poggiale, 20270 Aleria, Telefono: 0495572030, Sito: www.clospoggiale.fr, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Boutique Aleria - Société Coopérative Vinicole d'Aleria, Indirizzo: Route de la mer 20270 Aleria, Telefono 049570248, Sito: www.lareservedupresident.com, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Clos Fornelli - Josée Vanucci, Indirizzo:  Clos Fornelli –Route de Tox, 20270 Aleria, Telefono: 0495571155, Sito: www.closfornelli.com, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domaine Vico - Emmanuel Venturi, Indirizzo: Route de Calvi, 20218 Morosaglia, Telefono: 0495473204, Sito: www.closventuri.com, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domaines Figarella & A Ronca, Indirizzo: Route de la Forèt de Bonifatio - 20214 Calenzana, Telefono: 0034 95 61 06 69, Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.,">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., Sito Web www.domaine-figarella.com 

Domaine d'Alzipratu, 20124 Zilia, Telefono 0034 95 60 32 16, Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.,">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., Sito Web www.domaine-alzipratu.com

Domaine de Gioielli, 20247 Rogliano, Telefono 0034 95 35 42 05

Clos Clementi - A Casa di Anghjulu - Antoine et Jean-Pierre Clementi, Telefono: 0495391663, Sito: www.casadianghjulu.com, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Clos de Bernardi - Jean-Laurent De Bernardi, Indirizzo: 20253 Patrimonio, Telefono: 0495370109 – 0618496016, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Clos Signadore - Christophe Ferrandis, Indirizzo: Lieu-dit Morta Piana, 20232 Poggio d’Oletta, Telefono: 0615182981, Sito: www.signadore.com, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domaine Gentile - Jean-Paul Gentile, Indirizzo: Lieu-dit Olzo, 20217 Saint Florent, Telefono: 0495370154 – 0623190184, Sito. www.domaine-gentile.com, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domaine Guidicelli Muriel, Indirizzo: 20253 Patrimonio, Telefono: 0611563624, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domaine De Catarelli - Laurent Le Stunff, Indirizzo: Marine de Farinole, 20253 Farinole, Telefono: 0495370284, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domaine Yves Leccia, Indirizzo: Lieu-dit Morta Piana, 20232 Poggio d’Oletta, Telefono: 0495307233 – 0623472945, Sito: www.yves-leccia.com, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domaine Leccia- Annette Leccia De Las Rossat, Indirizzo: Lieu-dit Morta Piana, 20232 Poggio d’Oletta, Telefono: 0495371135 – 0611578236, Sito: www.domaineleccia.fr, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Clos Marfisi - Julie et Mathieu Marfisi, Indirizzo: 20253 Patrimonio, Telefono: 0495370116 – 0614559834, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Nicolas Mariotti Bindi, Indirizzo: Lieu-dit Morta Piana, 20232 Poggio d’Oletta, Telefono: 0612052459, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domaine Montemagni - Louis Montemagni, Indirizzo: 20253 Patrimonio, Telefono: 0495370080, Sito: www.domaine-montemagni.com, emial: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domaine Novella - Pierre-Marie Novella, Indirizzo: Route Saint-Florent, 20232 Oletta, Telefono: 0495390741 – 0677118065, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domaine Stéphanie Olmeta, Indirizzo: 20253 Patrimonio, Telefono: 0675777213, email: stephanie.olmetaòorange.fr

Domaine Orenga de Gaffory, Indirizzo: Lieu-dit Morta Majo, 20253 Patrimonio, Telefono: 0495374500 – 0609699505, Sito: www.orengadegaffory.com, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domaine Cordoliani – Romain Perfetti, Indirizzo: Lieu-dit San Angelo, 20232 Poggio d’Oletta, Telefono: 0495350888 – 0611011615, Sito: www.domaine.cordoliani.com, email: 

Clos Teddi - Marie-Brigitte Poli, Indirizzo: Costa, 20217 Saint Florent, Telefono: 0610841173, Sito: www.closteddi.com, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domaine Aliso Rossi - Dominique Rossi, Indirizzo: Hameau U Corsu, 20232 Oletta, Telefono: 0495370303 – 0620338309, Sito: www.alisorossi.com, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domaine Santamaria - Jean-Louis Santamaria, Indirizzo: Route du lac Padule, 20217 Oletta, Telefono: 0495390351 – 0620300769, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Clos Santini - Franck Santini, Indirizzo: BP 05, 20253 Patrimonio, Telefono: 0495370092, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domaine Pieretti - Lina Venturi-Pieretti, Indirizzo: Santa Severa, 20228 Luri, Telefono: 0495350103 – 0617939217, Sito: www.vinpieretti.com, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Boutique Casinca - Société Coopérative Vinicole de la Casinca, Indirizzo: Lieu-dit Arena, 20215 Vescovato, Telefono: 0495369952, Sito: www.lareservedupresident.com, 

Domaine Marquiliani - Anne Amalric, Indirizzo: 20270 Aghione, Telefono: 0495566402 – 0625726562, Sito: www.oliudicorsica,fr, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domaine Coste Caserone - Brigitte Bertrand, Indirizzo: 20230 Linguizzetta, Telefono: 0760020888, Sito. www.costecaserone.com, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domaine de Teghja - Paul di Luna, Indirizzo: Torra Suerone, 20230 Canale di Verde; Telefono: 0495359665 – 0616021694, Sito: www.domainedeteghja.com, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

E PETRE - Marie-Françoise Garci, Indirizzo: Rotani – Route de Corté, 20270 Aleria, Telefono: 0617794118, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domaine Vecchio - Florence Giudicelli Girard, Indirizzo: Domaine Vecchio, 20230 Chiatra, Telefono: 0495380337, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Gaec Saint Hubert - Marie-Hélène Boubay et Claudine Inzaina, Indirizzo: Lieu.dit Stangone, 20240 Ventiseri, Telefono: 0609546190 – 0619381072, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Clos Lucciardi - Josette Lucciardi, Indirizzo: Campu querciu, 20270 Antisanti, Telefono: 0677072734, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domaine du Mont Saint-Jean - Roger Pouyau, Indirizzo: Domaine du Mont St Jean, 20270 Antisanti, Telefono: 0495571321 – 0614234421, Sito: www.vinscorses.com, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Clos Poggiale - Jean-François Renucci, Indirizzo: Clos Poggiale, 20270 Aleria, Telefono: 0495572030, Sito: www.clospoggiale.fr, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Boutique Aleria - Société Coopérative Vinicole d'Aleria, Indirizzo: Route de la mer 20270 Aleria, Telefono 049570248, Sito: www.lareservedupresident.com, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Clos Fornelli - Josée Vanucci, Indirizzo:  Clos Fornelli –Route de Tox, 20270 Aleria, Telefono: 0495571155, Sito: www.closfornelli.com, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domaine Vico - Emmanuel Venturi, Indirizzo: Route de Calvi, 20218 Morosaglia, Telefono: 0495473204, Sito: www.closventuri.com, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Leggi tutto...

Chambre Départementale d'Agriculture de la Haute Corse

  • Pubblicato in Partner

Nome

Chambre Departémentale d'Agriculture de la Haute Corse

Sede Legale

Bastia, 615 Avenue Jean Zuccarelli - BP 215

Sede Operativa

Bastia, 615 Avenue Jean Zuccarelli - BP 215

Indirizzo e-mail

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Rappresentante Legale

Cristian Orsucci

Responsabile di progetto

Jean Paul Micaelli

Telefono

0033 61 59 73 066

Fax

0033 04 95 32 84 49

Ufficio IAT

1 rue José Lucciconi 20200 Bastia 33 (0)4 95 54 20 40

Web

www.visit-corsica.com

Altri Link

www.chambagri2b.fr

 

Leggi tutto...

Il territorio della Regione Corsica

La Corsica, isola naturalizzata francese nel 1768, grazie alla sua strategica posizione geografica, situata nel cuore del Mediterraneo occidentale, ha sempre rappresentato un importante crocevia di rotte e popoli, nonché una meta molto ambita dai colonizzatori, sin dai tempi delle Guerre Puniche tra Roma e Cartagine.

Chiamata dai Greci Kallistes (la più bella) e ancora oggi l'Île de Beauté dai francesi, la Corsica è una montagna in mezzo al mare, attraversata da Nord-Ovest a Sud-Est da un imponente sistema di catene montuose le cui cime superano spesso i 2.500 metri. Una montagna verde, coperta per i due terzi della sua superficie dal Parco Naturale Regionale, che offre agli escursionisti la possibilità di percorrere sentieri che collegano il mare al mare e il mare ai monti.

L'antica cultura corsa, tramandata da secoli di usanze e tradizioni, trova piena espressione nella musica, l'artigianato e l’eno-gastronomia. Le Strade dei Sensi Autentici, per esempio, propongono ai visitatori itinerari da percorrere liberamente che li portano alla scoperta delle specialità locali: salumi, farina di castagne, olio d'oliva, formaggi e vini sono solo alcuni dei prodotti che fanno parte integrante de l'art de vivre corso.

La tradizione vitivinicola, che fu introdotta sull'isola dagli antichi romani, si estende su una superficie di quasi 7.000 ettari, e fa della Corsica la terza isola vinicola del Mediterraneo, dopo la Sicilia e la Sardegna. I suoi vini, dai gradi alcolici spesso elevati, sono considerati fra i migliori del bacino mediterraneo e offrono al naso un forte bouquet floreale di mela e biancospino, e in bocca dei retrogusti di mandorla e mela. Isola dalle mille sensazioni e dalle mille tentazioni, la Corsica è un paradiso e il Vermentinu è il suo nettare.Chiamato anche Malvoisie de Corse (malvasia corsa), il Vermentino occupa più del 17% delle superficie viticola di tutta l'isola e lo ritroviamo sia nel Nord che nel Sud del paese: Bastia, Calvi, Porto-Vecchio e Sartene sono i nomi di alcune delle località più rinomate per la coltivazione del Vermentino.

Continuate a scorrere, una piccola galleria immagini vi accompagna alla scoperta di alcuni tesori dell'Alta Corsica.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Vertourmer 2.0

La seconda edizione del progetto di cooperazione territoriale transfrontaliera Ver.Tour.Mer, finanziato dal P.O Italia-Francia Marittimo 2007-2013 della Comunità Europea, si caratterizza per la forte componente di innovazione tecnologica, volta ad allargare l'orizzonte del marketing territoriale attraverso l'utilizzo di tecnologie informatiche innovative che valorizzino la produzione delle eccellenze dei territori, non solo vitivinicole ma anche eno-gastronomiche.

        

        

Log In or Register