Menu

Italian English French

Il territorio della Regione Corsica

Bastia Bastia

La Corsica, isola naturalizzata francese nel 1768, grazie alla sua strategica posizione geografica, situata nel cuore del Mediterraneo occidentale, ha sempre rappresentato un importante crocevia di rotte e popoli, nonché una meta molto ambita dai colonizzatori, sin dai tempi delle Guerre Puniche tra Roma e Cartagine.

Chiamata dai Greci Kallistes (la più bella) e ancora oggi l'Île de Beauté dai francesi, la Corsica è una montagna in mezzo al mare, attraversata da Nord-Ovest a Sud-Est da un imponente sistema di catene montuose le cui cime superano spesso i 2.500 metri. Una montagna verde, coperta per i due terzi della sua superficie dal Parco Naturale Regionale, che offre agli escursionisti la possibilità di percorrere sentieri che collegano il mare al mare e il mare ai monti.

L'antica cultura corsa, tramandata da secoli di usanze e tradizioni, trova piena espressione nella musica, l'artigianato e l’eno-gastronomia. Le Strade dei Sensi Autentici, per esempio, propongono ai visitatori itinerari da percorrere liberamente che li portano alla scoperta delle specialità locali: salumi, farina di castagne, olio d'oliva, formaggi e vini sono solo alcuni dei prodotti che fanno parte integrante de l'art de vivre corso.

La tradizione vitivinicola, che fu introdotta sull'isola dagli antichi romani, si estende su una superficie di quasi 7.000 ettari, e fa della Corsica la terza isola vinicola del Mediterraneo, dopo la Sicilia e la Sardegna. I suoi vini, dai gradi alcolici spesso elevati, sono considerati fra i migliori del bacino mediterraneo e offrono al naso un forte bouquet floreale di mela e biancospino, e in bocca dei retrogusti di mandorla e mela. Isola dalle mille sensazioni e dalle mille tentazioni, la Corsica è un paradiso e il Vermentinu è il suo nettare.Chiamato anche Malvoisie de Corse (malvasia corsa), il Vermentino occupa più del 17% delle superficie viticola di tutta l'isola e lo ritroviamo sia nel Nord che nel Sud del paese: Bastia, Calvi, Porto-Vecchio e Sartene sono i nomi di alcune delle località più rinomate per la coltivazione del Vermentino.

Continuate a scorrere, una piccola galleria immagini vi accompagna alla scoperta di alcuni tesori dell'Alta Corsica.

Vertourmer 2.0

La seconda edizione del progetto di cooperazione territoriale transfrontaliera Ver.Tour.Mer, finanziato dal P.O Italia-Francia Marittimo 2007-2013 della Comunità Europea, si caratterizza per la forte componente di innovazione tecnologica, volta ad allargare l'orizzonte del marketing territoriale attraverso l'utilizzo di tecnologie informatiche innovative che valorizzino la produzione delle eccellenze dei territori, non solo vitivinicole ma anche eno-gastronomiche.

        

        

Log In or Register